Home
Microsoft: le biblioteche online, un fiasco

28 Maggio 2008

Microsoft: le biblioteche online, un fiasco

di

L’azienda mette fine ai servizi Live Search Books e Live Search Academic

Microsoft ha deciso di chiudere definitivamente la sua biblioteca online e, quindi, di cancellare i progetti Live Search Books e Live Search Academic. L’obiettivo, all’inizio, era quello di rendere accessibile a tutti i libri più importanti del mondo. Ma a distanza di tempo è stato evidente che il modello di business non poteva funzionare, così come l’appeal.

Sul blog ufficiale del colosso statunitense è stata così annunciata anche la fine del processo di digitalizzazione dei testi, che era arrivato a circa 80 milioni di articoli e 750 mila libri. Insomma, la filantropia è stata messa da parte per far quadrare i conti.

A questo punto non rimane che affidarsi all’analogo progetto di Google, Book Search, che pubblica online libri digitalizzati senza autorizzazione. Chi vanta il diritto di copyright può richiederne la cancellazione. Ecco l’unico modo, secondo Microsoft, per far funzionare il progetto.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.