🔥 Super offerta del week end 🔥

Ebook a prezzi straordinari, solo per un weekend: da venerdì 19 a lunedì 22 luglio.

Approfitta Subito dell'Offerta
Home
Una personalità piacevole aiuta il successo

29 Giugno 2023

Una personalità piacevole aiuta il successo

di

Uno degli ingredienti essenziali per raggiungere il successo, da combinare assieme agli altri componenti elencati nelle opere dell’autore. Dipende da noi.

30 tratti di una personalità che porta al successo

La personalità è la somma dei tratti e degli abiti mentali, spirituali e fisici che distinguono un individuo da tutti gli altri. È il fattore che, più di ogni altra cosa, determina se una persona piace o meno agli altri.

È molto incoraggiante sapere che i trenta tratti di una personalità piacevole sono alla portata della persona più umile e che si possono avere a un prezzo ragionevole, che non crea difficoltà ad alcuno.

Leggi anche: Il successo dipende da come pensi

  1. Un atteggiamento mentale positivo. Ciò che si cerca negli altri alla fine si trova rispecchiato nel proprio carattere; perciò l’abitudine di cercare il buono negli altri porta allo sviluppo del buono anche in sé stessi. Bisogna riconoscere che nulla vale il costo della preoccupazione e che esistono due tipi di preoccupazioni: (1) quelle che si possono correggere e (2) quelle su cui non si ha alcun controllo e per le quali non si può quindi fare nulla. Riempire deliberatamente la mente di pensieri positivi e rifiutare di dare spazio ai pensieri negativi dà alla mente una coscienza positiva che ispira a pensare in termini positivi su ogni argomento.
  2. Flessibilità mentale. La flessibilità consiste nell’abitudine di adattarsi a circostanze che cambiano rapidamente, senza perdere in padronanza di sé.
  3. Sincerità di scopo. Questo è un tratto per cui non è mai stato trovato un sostituto soddisfacente, perché entra in profondità nell’essere umano, più della maggior parte delle altre qualità personali. La sincerità inizia dal singolo, ed è un tratto di carattere positivo che si riflette in modo tanto visibile che nessuno può mancare di osservarlo.
  4. Prontezza di decisione. Tutte le persone di successo prendono decisioni rapidamente. Molti di loro trovano irritante chi non agisce prontamente. La prontezza di decisione è un’abitudine che va formata attraverso l’autodisciplina.
  5. Comune cortesia. La cortesia è l’abitudine di fornire un servizio utile senza attendersi una ricompensa diretta; rispettare i sentimenti delle altre persone in tutte le circostanze; fare di tutto, se necessario, per aiutare una persona meno fortunata, quando e ovunque possibile; infine, ma non per ultimo, controllare egoismo, avidità, invidia e odio.
  6. Un tono di voce piacevole. La parola è il mezzo grazie al quale si esprime, nella maggior parte dei casi, la personalità. Il tono di voce, perciò, deve essere tenuto decisamente sotto controllo, in modo che possa essere colorato e modificato per comunicare qualsiasi significato desiderato, in aggiunta alle parole utilizzate.
  7. L’abitudine di sorridere. La persona che desidera migliorare la propria personalità deve dedicare ogni giorno un tempo ben preciso a esercitarsi davanti a uno specchio, finché non è in grado di armonizzare il tono della voce e il sorriso. Il tempo dedicato a sviluppare questa abitudine pagherà nel tempo grandi dividendi.
  8. Espressione facciale. Le persone non hanno una coda per scodinzolare, ma hanno muscoli che controllano le linee del volto, e quei muscoli assolvono lo stesso compito. Un sorriso produce una particolare configurazione di quelle linee, mentre un’espressione torva produce una configurazione del tutto diversa; ciascuna però comunica con precisione infallibile quale sentimento è presente nella mente.
  9. Tatto. Il tatto consiste nel fare e dire la cosa giusta al momento giusto. Le persone possono mostrare mancanza di tatto in molti modi diversi, ma i seguenti sono i più comuni: (a) scarsa attenzione per il tono di voce; (b) l’abitudine di parlare a sproposito; (c) l’interrompere il discorso degli altri, una delle espressioni di scortesia più frequenti, indicazione anche di una mancanza di cultura; (d) un uso eccessivo del pronome io; (e) il presentare opinioni non richieste, in particolare su temi che non sono familiari; (f) il tentativo di far leva su amicizia o conoscenza per chiedere favori che non si è guadagnato il diritto di richiedere; (g) esprimere troppo liberamente la propria avversione.
  10. Tolleranza. La tolleranza è costituita da una apertura mentale su tutti gli argomenti e tutte le persone, in ogni occasione.
  11. Franchezza nei modi e nelle parole. Le persone con un carattere corretto hanno sempre il coraggio di affrontare gli altri direttamente e apertamente, e seguono questa abitudine anche se a volte può andare a loro svantaggio.
  12. Un profondo senso dell’umorismo. Un senso dell’umorismo ben sviluppato aiuta a essere flessibili e a sapersi adattare alle mutevoli circostanze della vita. Un senso profondo dell’umorismo impedisce poi di prendere troppo seriamente se stessi e la vita, una tendenza a cui invece molte persone sono inclini.
  13. Fede nell’Intelligenza Infinita. La fede nell’Intelligenza Infinita ispira la fede anche in altre cose, mentre il dubbio genera dubbio. La fede è il portone principale, attraverso il quale si può dare al proprio cervello un libero accesso alla grande potenza universale del pensiero. La fede deve essere inevitabilmente intrecciata in ogni principio della filosofia del successo individuale, perché la potenza intangibile della fede è l’essenza di ogni grande risultato, non importa quali possano essere la sua natura o la sua fonte.
  14. Un profondo senso della giustizia. La giustizia, nel senso in cui è usata qui questa parola, si riferisce all’onestà intenzionale.
  15. Appropriatezza di linguaggio. Parliamo una lingua ricca di parole che veicolano ogni possibile sfumatura di significato; non ci può essere quindi alcuna scusa valida per l’abitudine comune di usare parole che offendono la sensibilità altrui.
  16. Controllo delle emozioni. Il controllo delle emozioni si può raggiungere attraverso l’autodisciplina, ed è necessario per godere i benefici di una personalità piacevole. Alcuni dei sentimenti che devono essere tenuti sotto controllo sono, sul fronte negativo, la paura, l’odio, la rabbia, l’invidia, l’avidità, la gelosia, la sete di vendetta, l’irritabilità e la superstizione. Sul fronte positivo sono l’amore, il sesso, la fede, la speranza, il desiderio, la fedeltà, la simpatia e l’ottimismo.
  17. Interesse vigile. Non si può fare ad altri complimento migliore che concentrare la propria attenzione sull’interesse personale di quella persona. È molto più significativo saper essere ascoltatori attenti quando altri parlano, che non essere bravi a parlare.
  18. Efficacia nel discorso. La più importante di tutte le regole del parlare efficace si può formulare in una frase: conosci quello che vuoi dire, dillo con tutto il sentimento e l’emozione a tua disposizione, poi siediti.
  19. Versatilità. I tipi di persone più popolari sono molto versatili. Hanno almeno una conoscenza superficiale di molti argomenti. Sono interessati alle altre persone e alle loro idee, e fanno di tutto per esprimere quell’interesse, quando può ispirare un’azione appropriata.
  20. Avere un debole per le persone. Le persone a cui non piacciono gli altri finiranno inevitabilmente per non piacere a loro volta. La persona che desidera sviluppare una personalità attraente ha costantemente la necessità di controllare non solo le proprie parole e i propri comportamenti, ma anche i propri pensieri.
  21. Controllo dell’irascibilità. L’uomo che lascia campo libero alla propria irascibilità in tutte le direzioni sicuramente lascerà che si manifesti dove gli farà grande danno di rimbalzo.
  22. Speranza e ambizione. Nessuno si interessa molto di una persona che mostri chiaramente, per quello che fa o per quello che non fa, di avere abbandonato la speranza di fare strada in questo mondo.
  23. Temperanza. L’uomo che non ha la necessaria autodisciplina per gestire le proprie abitudini personali invece di esserne controllato non è mai attraente per gli altri, neppure sessualmente.
  24. Pazienza. Questo è un mondo che si muove rapidamente, ad alta velocità, e il ritmo dei pensieri e dei fatti umani è così rapido che le persone spesso si intralciano a vicenda; perciò è necessario avere pazienza, per evitare gli effetti distruttivi dell’attrito nelle relazioni umane.
  25. Umiltà di cuore. L’uomo che è in buoni rapporti con la propria coscienza e con il suo Creatore è umile di cuore, non importa quante ricchezze materiali possa avere accumulato e quali possano essere i suoi successi personali.
  26. Appropriatezza dell’abbigliamento personale. La persona meglio vestita è di solito quella i cui indumenti e accessori sono scelti così bene e il cui insieme è così ben armonizzato da non attrarre un’attenzione indebita a causa del proprio abbigliamento personale.
  27. Artisticità efficace. Combina molti degli altri tratti di una personalità piacevole, come l’espressione facciale, il controllo del tono di voce, un abbigliamento personale appropriato, una scelta appropriata delle parole, la padronanza delle emozioni, la cortesia, il discorso efficace, la versatilità, un atteggiamento mentale positivo, un profondo senso dell’umorismo, la vigilanza dell’interesse per le altre persone e il tatto.
  28. Una sportività leale. La sportività leale è un tratto importante di una personalità attraente, perché ispira le persone a cooperare in modo amichevole.
  29. La capacità di stringere le mani correttamente. Molte persone potrebbero non pensare che la stretta di mano abbia qualcosa a che fare con una personalità piacevole, ma in realtà ha molto a che vedere con questo tema. La persona che stringe le mani correttamente coordina la stretta di mano con le parole di saluto, in genere sottolineando ogni parola con una presa salda (non una stretta come una morsa) e non lascia la mano dell’altra persona finché non ha finito di pronunciare il suo saluto.
  30. Magnetismo personale. Ammettiamo subito onestamente che è un modo molto elegante per descrivere l’emozione sessuale, perché è questo che indica, precisamente. L’emozione sessuale è la potenza che sta alla base di ogni visione creativa. È il mezzo grazie al quale tutte le specie viventi si perpetuano. Ispira l’uso dell’immaginazione, l’entusiasmo e l’iniziativa personale. Non si è mai visto un grande leader, in qualsiasi campo, che non fosse motivato in parte dalle potenze creative dell’emozione sessuale.

La filosofia del successo, di Napoleon Hill

Da questo libro comincia un lavoro su sé stessi che, se portata avanti con convinzione e dedizione, può portare grandi risultati.

La personalità di un uomo è la sua maggiore risorsa o il suo difetto maggiore, poiché abbraccia tutto ciò che controlla: la sua mente, il suo corpo e la sua anima. La persona di un uomo è l’uomo stesso. Plasma la natura dei suoi pensieri, delle sue azioni e delle sue relazioni con gli altri e stabilisce i confini dello spazio che occupa nel mondo.

Visualizziamoci come un amico amorevole per chiunque, che irradia calore, affetto e amicizia. Siamo genuinamente interessati agli altri e al loro benessere. Ora ripetiamo le parole seguenti.

  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.
  • Io amo le persone e irradio calore e amicizia a tutti.

Questo articolo richiama contenuti da La filosofia del successo.

Immagine di apertura di Ian Stauffer su Unsplash.

L'autore

  • Napoleon Hill
    Napoleon Hill è uno dei fondatori del genere letterario self-help. La sua fama è internazionale e intramontabile. Pensa e arricchisci te stesso è il suo best seller assoluto con oltre 60 milioni di copie vendute nel mondo.

Iscriviti alla newsletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.

Libri che potrebbero interessarti

Tutti i libri

La filosofia del successo

Le 17 lezioni originali dell'autore di "Pensa e arricchisci te stesso"

11,62

16,49€ -30%

9,50

10,00€ -5%

6,49

di Napoleon Hill