Home

Umberto Santucci

Umberto Santucci
  • Mappe mentali per Mac, le alternative disponibili Articolo

    Mappe mentali per Mac, le alternative disponibili

    (Pubblicato il 10 Febbraio 2010) C'è chi raccomanda di disegnarle a mano, su un foglio di carta, perché la manualità stimola l'emisfero del cervello collegato alla creatività. Ma la rappresentazione grafica del pensiero è ormai usata anche in azienda, come supporto per il project management
  • Pregi e difetti del relatore con le slide Articolo

    Pregi e difetti del relatore con le slide

    (Pubblicato il 11 Settembre 2009) Spesso utilizzato in modo banale e controproducente, ma potenzialmente sublime: PowerPoint continua a dividere il mondo dei convegni e della formazione
  • L’Aquila, le mani sulla città ferita Articolo

    L’Aquila, le mani sulla città ferita

    (Pubblicato il 22 Aprile 2009) Cinismo e interessi criminali già aleggiano sulla ricostruzione dell'Abruzzo, colpito il 5 aprile scorso da un sisma distruttivo. I cittadini non potranno fidarsi che di loro stessi, ma per farlo hanno un alleato prezioso: la rete, dove convogliare notizie, immagini, opinioni, testimonianze. Per non abbassare la guardia
  • Giro, faccio cose, vedo gente Articolo

    Giro, faccio cose, vedo gente

    (Pubblicato il 02 Febbraio 2009) La famosa frase del film di Nanni Moretti sintetizza bene un'alternativa emergente rispetto alla fruizione passiva e caotico-puntuativa della tv broadcast, un mix di comportamenti mediatici completamente diversi, che dal modello grande fratello (orwelliano) va verso il modello villaggio globale/locale anticipato da Mc Luhan
  • Il filtro caotico-puntuativo sulla realtà Articolo

    Il filtro caotico-puntuativo sulla realtà

    (Pubblicato il 22 Dicembre 2008) La fruizione di programmi televisivi ha alterato profondamente la nostra percezione di ciò che ci circonda. Che cosa succederà ora che la comunicazione si trasforma sempre più da push a pull?
  • LinkedIn, dalla Rete agli incontri dal vivo Articolo

    LinkedIn, dalla Rete agli incontri dal vivo

    (Pubblicato il 24 Giugno 2008) Far parte di una rete sociale non basta. Così da qualche tempo a Roma e Milano gli iscritti al popolare social network professionale si incontrano con regolarità, per conoscersi di persona e scambiarsi opportunità di collaborazione faccia a faccia
  • Detto questo, come dire? Articolo

    Detto questo, come dire?

    (Pubblicato il 25 Febbraio 2008) Modi di dire, interiezioni, tic verbali assimilati attraverso programmi televisivi o personaggi alla moda, come sacchetti abbandonati lungo il fiume, sono la traccia riconoscibile dei microinquinamenti comunicativi da mass media. Troviamo insieme quelli di Internet
  • Dall’urban blog alla piazza interattiva Articolo

    Dall’urban blog alla piazza interattiva

    (Pubblicato il 03 Luglio 2006) Il territorio come rete, il cittadino che dialoga, il municipio come social network. Riprendiamo l'argomento per segnalare alcune sperimentazioni in corso: persone che raccontano spontaneamente la loro città, ma anche amministrazioni pubbliche che cominciano a darsi da fare. L'esperienza di Piazzablog
  • L’outliner e le mappe per organizzare le idee Articolo

    L’outliner e le mappe per organizzare le idee

    (Pubblicato il 04 Maggio 2006) La buona strutturazione di un testo, o comunque di un insieme di informazioni, oggi è una capacità da acquisire insieme con la scrittura stessa, perché è alla base di qualsiasi scrittura professionale. Dalla carta al sito web
  • Il comunicatore tecnico, una nuova figura professionale Articolo

    Il comunicatore tecnico, una nuova figura professionale

    (Pubblicato il 28 Settembre 2005) Chi è, e che cosa fa il technical writer? È solo un writer, o non è piuttosto un comunicatore tecnico? Dal foglio di istruzioni per l’uso ad un sito Web, l’evoluzione tecnica e culturale di una professione che cambia.
  • LinkedIn: io ci sono, e tu? Articolo

    LinkedIn: io ci sono, e tu?

    (Pubblicato il 31 Agosto 2005) La propria rete di relazioni: come crearla e coltivarla per farla crescere e renderla produttiva. Uno strumento Internet che mette in collegamento con contatti interessanti per il lavoro, gli interessi, le amicizie.
  • Chaos management Articolo

    Chaos management

    (Pubblicato il 10 Febbraio 2005) Come gestire le turbolenze, le complessità, i team, con il minimo sforzo e il massimo rendimento: dalle teorie del caos alla gestione flessibile dell'organizzazione che apprende.